Sesso: A letto che tipo di donna sei?

Sesso e… suoni.

Nel sesso, sono le donne ad essere le più ‘rumorose’ tra le lenzuola. Questo è quanto emerge da un sondaggio di un sito britannico dedicato agli incontri clandestini, dal quale viene fuori che l’88% delle intervistate ha ammesso di essere decisamente chiassoso mentre fa l’amore.

Comportamento confermato anche dal 64% degli uomini che hanno partecipato all’indagine, riportata dal Sun.

Il sondaggio realizzato da IllicitEncounters.com, sito di incontri per persone sposate, ha coinvolto circa 1.000 persone: 7 uomini su 10 (pari al 71%) si sentono più coinvolti quando la partner emette suoni evidenti durante un rapporto, così come circa 6 donne su 10 (il 62%) sostengono di essere più coinvolte quando il partner esprime sonoramente il proprio piacere.

Un aspetto determinante in tutto questo è il grado di intimità raggiunto dalla coppia. Le persone sposate, infatti, affermano di essere decisamente più calme durante i rapporti con il coniuge.

I “picchi sonori” maggiori, invece, vengono raggiunti quando sotto le lenzuola c’è un amante o una persona con la quale c’è una frequentazione di origine relativamente breve.

Attenzione, però, a scambiare le urla per un segnale inequivocabile che tutto stia andando per il meglio. Anzi, nella maggior parte dei casi è esattamente il contrario: 6 donne su 10 confessano di essere molto più rumorose a letto quando stanno fingendo.

Le grida di piacere, insomma, si moltiplicano quando si simula l’orgasmo. E per un maschietto non è affatto un buon segno.